search
CONTATTACI:
 info@glassfilm.it
+39 0832.792641

Schermatura Solare e Isolamento Termico; le fondamenta del Risparmio Energetico.

Quotidianamente sentiamo parlare di risparmio energetico, essa è armai considerata una pratica fondamentale per tutti coloro che vogliono risparmiare in bolletta.

Alla base del concetto di risparmio energetico vi sono due pratiche molto interessanti ed efficaci, esse ci permettono di approcciarci a questo mondo senza il bisogno di investire un patrimonio e con un ritorno in termini di risparmio in bolletta immediato.

Grazie all’Eco-Bonus 2018 vi sarà anche possibile recuperare oltre il 60 % delle spese da voi sostenute per migliorare l’efficienza energetica dei propri edifici.

Ma andiamo ad analizzare e scoprire insieme cosa si intende per schermatura solare e isolamento termico.

Schermatura Solare

Il Processo di schermatura solare cosi come il nome stesso ci suggerisce; protegge l’edificio dal calore, la luce e i dannosi raggi uv.

Le Schermature Solari sono quindi dei materiali (Scuri, Frangisole, Tende, Pensiane, Pellicole per Vetri Antisolari, ecc…) che vengono utilizzati per proteggersi in maniera efficace, risparmiando sui costi energetici e rinforzando anche l’attuale ruolo degli infissi, considerati l’anello debole nel momento in cui si parla di coibentazione degli edifici.

Un efficace sistema schermante come ad esempio le pellicole a controllo solare; è fondamentale per ottimizzare i guadagni termici durante l’inverno e rinfrescare durante l’estate, specialmente all'interno di edifici con numerose e ampie vetrate.

Esistono in commercio diverse tipologie di schermatura solare, ogni una con la sua specifica efficacia. Questa, non dipende solo dalla composizione ma anche dalla messa in posa, dal clima e dalla posizione delle vetrate in questione sulle quali si vuole procedere con la schermatura.

Nonostante queste premesse è però importante introdurre altri concetti fondamentali riguardanti la schermatura solare. È molto importante che i materiali utilizzati per la schermatura abbiano specifiche caratteristiche e valori di Riflettanza, Assorbanza e Trasmittanza.

Cos’è la Trasmittanta?

Quando sentiamo questo termine dobbiamo subito associarlo alla quantità di intensità luminosa trasmessa all’interno di un edificio. La Trasmittanza non è altro quindi che la quantità di luce che attraversando un corpo(vetro) riesce a penetrare attraverso le finestre.

Cos’è la Riflettanza?

La riflettanza è il giusto rapporto tra l’illuminanza e illuminazione, cioè la mole di luce che arrivando su una determinata superficie è in grado di riflettersi verso l’esterno. 

In parole povere è tutta quella luce che non riesce a penetrare all’interno dei nostri ambienti interni poiché riflessa.

Cos’è L’Assorbanza?

L’assorbanza visto anche il nome potrebbe trarci in inganno facendoci pensare che sia praticamente simile al processo di trasmittanza affrontato insieme.

In realtà così non è; si tratta di un processo in grado di assorbire la luce come nel caso della trasmittanza ma a differenza della prima questa luce viene assorbita e non fatta penetrare all’interno o riflessa verso l’esterno dell’edificio.

Queste 3 proprietà rappresentano un primo canone di scelta per capire subito quale tipologia di schermatura solare fa al caso delle nostre vetrate e dei nostri infissi.

Come avrete capito però non bastano solo queste tre proprietà per capire qual è la scelta più appropriata e idonea a migliorare l’isolamento termico e quindi il risparmio energetico dei nostri edifici.

Per qualsiasi tipologia di edificio è anche fondamentale capire se la schermatura deve essere mobile o fissa; interna, esterna o integrata agli infissi. Inoltre hanno anche molta importanza posizione e tipologia di serramenti e vetri da schermare.

Tutte queste specifiche proprietà e caratteristiche devono essere curate scrupolosamente in ogni minimo dettaglio da esperti del settore, in modo da riuscire ad ottimizzare al meglio le prestazioni e l’efficienza energetica dei nostri edifici, cominciando cosi a risparmiare.

L’isolamento termico degli edifici con la relativa analisi è un processo che non può essere fatto autonomamente. Si deve tener conto di una serie di fattori interni e stagionali oltre a quelli sopra elencati, che variano da edificio ad edificio.

Questi ulteriori fattori sono quindi:

Chiunque quindi, voglia avvalersi di queste schermature solari, approcciandosi così nel innovativo ed ecologico mondo del risparmio energetico deve tenere conto di tutti queste piccoli tecnicismi.

Come già vi ho accennato all’inizio dell’articolo, chiunque intenda avvalersi di questi processi utili a migliorare l’efficienza energetica dei propri edifici, può usufruire di importanti detrazioni fiscali e incentivi economici.

Potete trovare maggiori informazioni riguardanti l’Eco-Bonus 2018 o le Pellicole Antisolari semplicemente cliccando sul testo evidenziato.