fbpx
search
CONTATTACI:
 info@glassfilm.it
+39 0832.792641

SOLO IL MEGLIO DAL SOLE!

Questa primavera più delle ultime trascorse può farci scoprire come una semplice finestra, un giardino d’inverno o in generale qualsiasi vetrata possa magicamente ricongiungerci agli spazi esterni.

Le vetrate offrono infatti dei bei vantaggi nelle abitazioni o nei luoghi di lavoro: luce naturale, panorami mozzafiato, un’estetica moderna e accattivante e, non ultimo, un maggior benessere psico-fisico.

Spesso però, quest’idillio è interrotto dall’azione di alcuni scomodi fattori quali calore, abbagliamento e assenza di privacy; il più delle volte trascurati in fase di progettazione, ma tanto insopportabili a volte da vanificare l’utilità ed annebbiare il fascino architettonico dell’opera stessa.

Calma! Avete mai pensato ad una pellicola antisolare per migliorare le prestazioni dei vostri vetri? Forse è il momento di farlo!

Calore e abbagliamento dalle vetrate sono quasi sempre degli effetti coesistenti: quasi sempre un ambiente eccessivamente caldo è anche un ambiente interessato ad un forte abbagliamento o riverbero. Dopo dirò anche come alcune pellicole a specchio per vetro, materiale trasparente per eccellenza, possano schermarci visivamente da occhi indiscreti migliorando la privacy dei nostri locali.

Un forte irraggiamento dalle vetrate si traduce dunque in un minore comfort climatico e visivo, rendendo necessaria tanta aria condizionata per molte ore al giorno con conseguente aumento dei consumi di elettricità, specialmente durante i mesi caldi.

L’eccesso di energia solare che attraversa le vetrate danneggia anche gli arredi, i tendaggi e il parquet, causandone lo scolorimento delle superfici e il viraggio dei colori.

Ancora ci sarà capitato che i riflessi del sole disturbino la vista degli schermi di computer o TV o che in ufficio alcune postazioni di lavoro siano praticamente inutilizzabili, sebbene protette da tende interne.

Gli effetti sopra esposti sono maggiormente amplificati se poi parliamo di vetrate di grandi dimensioni, con esposizione Sud - Sud-Ovest, composte da vetri basso emissivi, anche a doppia camera con gas Argon, oppure se le facciate dell’edificio sono del tutto prive di ombreggiamento naturale (alberi, siepi, etc.) o in prossimità di superfici riflettenti (mare, laghi, stagni, ecc.).

Le pellicole antisolari e anticalore possono davvero risolvere ognuna di queste problematiche che interessano i vetri di casa nostra come i vetri di edifici commerciali, ma anche di edifici pubblici come scuole, uffici, ospedali, ecc. Queste pellicole a risparmio energetico riflettono in modo selettivo parte dell’irraggiamento solare per evitare che gli eccessi di luce e di calore entrino all’interno dell’ambiente vetrato. Tali pellicole selettive, anche note come pellicole anticalore appunto, o pellicole antiabbaglio, possono migliorare le prestazioni dei vetri di qualsiasi edificio rendendoli più filtranti e performanti.

In base alle dimensioni, alla stratigrafia e alle altre caratteristiche del vetro è possibile installare pellicole a controllo solare da interno o da esterno, pellicole a specchio o pellicole neutre.

Sui vetri di un lucernario, per esempio, sono particolarmente consigliate le pellicole antisolari a specchio.  Sono pellicole altamente riflettenti, in grado di respingere fino all’ 82% del calore solare entrante. Dall’interno dei locali la vista esterna resterà nitida e trasparente, con una leggerissima tonalità bluette, mentre l’effetto specchio argento si percepirà solo sulla faccia esterna del vetro.

Una pellicola a specchio per vetri può anche essere un’eccellente soluzione per aumentare la privacy negli ambienti; lavorando come un vetro spia, può infatti consentirci di vedere fuori senza essere visti, anche se solo nelle ore diurne. Bisogna infatti considerare che col buio della sera il fenomeno della vista a senso unico cambierà direzione, quindi il vetro tornerà trasparente se osservato dall’esterno mentre da dentro la vista fuori sarà un po’ meno facile a causa del riflesso dell’illuminazione artificiale interna.

Sui vetri di un giardino d’inverno invece, il film antisolare ideale è quello neutro, ossia non specchiante, con una tonalità antracite fumé a scelta da chiarissima a forte, per poter godere a qualsiasi ora della vista esterna senza il disturbo dei riflessi che una pellicola a specchio potrebbe creare.

A voler sintetizzare tenete a mente i seguenti punti:

  • una pellicola antisolare a specchio per vetri è tra le più performanti per respingere il calore e contenere l’abbagliamento;
  • se non si desidera l’effetto specchio, in assenza di particolari problemi di abbagliamento, si può scegliere una pellicola antisolare neutra non riflettente che conferisce ai vetri una tonalità fumé più o meno intensa, a seconda del grado di filtro scelto;
  • infine, con le pellicole ultra-trasparenti, ideali per vetrine di negozi e show-room, è possibile risolvere problemi di calore di media entità, assicurando una buona protezione delle merci esposte dai raggi UV. Sappiate però che queste pellicole, essendo molto chiare, praticamente invisibili, fanno poco contro l’abbagliamento anche se respingono più del 50% del calore.

Non vi resta adesso che chiamare il dipartimento tecnico di Glassfilm allo 0832 792641 o inviare una email a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. per ricevere un preventivo o organizzare una prova di installazione gratuita. Potrete così scegliere il prodotto giusto per le vostre esigenze testandone praticamente l’efficacia direttamente sui vostri vetri. Che ne pensate!?