fbpx
search
CONTATTACI:
 info@glassfilm.it
+39 0832.792641

Normative Riguardanti la Messa in Sicurezza di Vetri e Vetrate

Pellicole di sicurezza per vetri: Riferimenti Legislativi e Normativi

Riferimenti legislativi e normativi inerenti la valutazione del rischio per le superfici vetrate e la loro messa in sicurezza:

UNI EN 12600 , questa Normativa Europea è il metodo per classificare i diversi tipi di vetro piano in edilizia una seconda guerra d'impatto e tipo di rottura, con lo scopo di ridurre le ferite e le lesioni alla persona. 

UNI EN ISO 12543-2 , Norma Europea che criteri i criteri costruttivi del vetro stratificato per edilizia. 

UNI 7697: 2007 , Norma Italiana che criteri i criteri di sicurezza delle imprese per garantire la sicurezza dell'utenza.

 Altre norme riferite al vetro, ma con implicazioni che vanno oltre la semplice prevenzione antinfortunio. 

UNI EN 356 , Atti vandalici o tentativi di effrazione. 

UNI EN 1063 , Urti di proiettili. 

UNI EN 13541: 2002 , UNI EN 13541: 2012 , Esplosioni.  

UNI 7697 - Normativa riguardante i Criteri di sicurezza per le nostre vetrine Norma italiana che sintetizza le norme si applica al campo della sicurezza vetraria, lo stato dell'arte in merito ai requisiti minimi di sicurezza.

La norma è un problema minimo di prestazione richiesta. NB

La definizione del livello di sicurezza minimo richiesto in una sola applicazione di spetta al cliente, di conseguenza dalla figura del RSPP Analisi e valutazione del livello di sicurezza.

Categorie di Rischio EN12600

• 1B1 Rischio caduta nel vuoto

• 2B2 Rischio ferita

• Schema 3B3 Rischio